Associazione Naturista delle Tre Venezie

logo 3venat

Comunicazioni

Kristina News

Carissimi amici,
dopo aver fatto provare l’ebbrezza della vela fra mare e laguna di Venezia a numerosi amici, come previsto, Kristina ha lasciato la Laguna di Venezia e sta ora veleggiando fra le isole della Dalmazia.

Sarà di nuovo a disposizione degli amici naturisti del nostro Club dal 4 settembre a Isola (Slovenia) per una splendida crociera che toccherà Cittanova, Valalta, Pola, l’Isola Rossa (Rovigno), Orsera-Koversada, Funtana e Parenzo per poi tornare a Venezia, alla laguna ed alle sue impareggiabili atmosfere!

A presto e Buone Vacanze!


Kapt. Kris

12 e 13 giugno 2010 NATURISTI SENZA FRONTIERE al Club Leuchtenburg

Domenica 30 maggio 2010 abbiamo festeggiato il 35° anniversario del nostro Club Leuchtenburg di Caldaro ed il 5° anniversario della Delegazione Veneto della nostra Associazione.

E’ stata una gran bella festa, ricca di sane motivazioni, di allegria ed amicizia, che ha attirato una folta partecipazione di soci sia del Trentino Alto Adige che del Veneto.

 

Ma ecco che già si sta avvicinando un altro importantissimo evento. Infatti il

 

12 e 13 giugno 2010

è di scena la

2° edizione di

“Naturisti Senza Frontiere”


organizzato da ANAA-SFKK in collaborazione con i G.I.N. (Giovani Italiani Naturisti).

Leggi tutto

Aggiorn. 9 maggio 2010 Isola del Mort

Carissimi amici naturisti, di seguito troverete il programma aggiornato per quanto concerne la manifestazione ecologica di domenica 9 maggio presso la spiaggia del Mort.
Per chi non fosse mai stato sul posto ecco alcuni dettagli per arrivare: giunti ad Eraclea, proseguite per Eraclea Mare. La strada è unica e vi porta direttamente a destinazione. Infatti, alle porte di Eraclea Mare troverete una rotonda, mantenete la DX (praticamente continuate dritti) fino in fondo al viale (dei Pioppi). L'entrata del parcheggio è sulla SX.
 
Programma:
Equipaggiamento:
 
  • scarpe da ginnastica, guanti ed abbigliamento da lavoro
  • sacchetti neri per la raccolta del secco e sacchetti blu per vetro, plastica e lattine ( ognuno si porta da casa uno o più sacchetti per la raccolta )
  • altra attrezzatura ( a discrezione di ognuno )
  • i soci che hanno già acquistato la nostra t-shirt ANAA-SFKK la portino pure, in quanto ci serve come identificazione per la manifestazione; per chi non l'ha ancora acquistata e desidera averla (anche i simpatizzanti), domenica mattina, presso il parcheggio del ritrovo, sarà allestito un banchetto con la vendita di t-shirt, canottiere (euro 10,00) e cappellini (euro 8,00).
Previsioni meteo: 
  • per sabato e sopratutto domenica è previsto un sostanziale miglioramento; per cui, incrociando le dita......, continuiamo ad essere ottimisti!
  • in caso di pioggia la manifestazione verrà rinviata alla domenica successiva (16 maggio); se siete incerti è preferibile telefonare ai vostri referenti (Associazioni o forum) prima di partire.

L'invito alla manifestazione è rivolta a tutti gli amanti della natura

Il termine naturista deriva appunto da natura; la natura è l'essenza della nostra vita: dobbiamo rispettarla ed apprezzarla. La laguna del Mort è uno degli ultimi tratti di spiaggia italiani in cui non si respira la cementificazione. Finchè esiste, aiutateci a volerle bene! Questo è il messaggio che lanciano i naturisti il 9 maggio 2010.
 
P.S.: i soci ANAA-SFKK o i simpatizzanti che non hanno dato adesione presso i forum, sono pregati di confermare l'adesione possibilmente per iscritto (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o per telefono (349-3638713)
 
PARTECIPATE, PARTECIPATE, PARTECIPATE!!!
la Delegazione Veneto ANAA-SFKK ringrazia

9 maggio 2010: giornata ecologica all'isola del Mort

E' ora di dimostrare quanto sia importante l'arenile del Mort per il naturismo in Veneto!! ANAA-SFKK delegazione Veneto, con il patrocinio del cumune di Eraclea e l'ente ALISEA, ed informato il comune di Jesolo, organizza un raduno sull'arenile del Mort, aperto a tutto il mondo naturista e agli amanti della natura, per ripulire la spiaggia in occasione della giornata nazionale per l'ecologia il 9 Maggio 2010.
Se saremo in tanti, potremo dimostrare ai due comuni che il Mort è davvero importante per noi naturisti e potremo finalmente convincerli a dedicare un tratto di spiaggia alla nostra tanto amata pratica naturista, tutelati e non più molestati dai soliti disturbatori. Le amministrazioni hanno manifestato la loro disponibilità, sta ora a noi dimostrare quanto teniamo a questa spiaggia!

E' successo al Nido dell'Aquila.. perchè non dovrebbe succedere anche alla Laguna del Mort!?

Vi chiediamo quindi di partecipare in massa dandoci la vostra adesione quanto prima, così da dimostrare fin da subito che facciamo sul serio!

Questo il programma in linea di massima:

  • ore 9.00 ritrovo al parcheggio di via Pioppi ( Eraclea Mare ) e formazione delle squadre di lavoro
  • ore 10.00 inizio dei lavori di raccolta dei rifiuti, differenziazione e smaltimento
  • ore 13.00 pranzo al sacco

equipaggiamento:

  • scarpe da ginnastica, guanti ed abbigliamento da lavoro
  • sacchetti neri per la raccolta del secco e sacchetti blu per vetro, plastica e lattine ( ognuno si porta da casa uno o più sacchetti per la raccolta )
  • altra attrezzatura ( a discrezione di ognuno )

Il comune di Eraclea penserà allo smaltimento dei rifiuti

Camperisti: per chi viene da lontano in camper e ha chiesto di poter arrivare già sabato 8 maggio, il comune di Eraclea si sta interessando per trovare una soluzione.

IMPORTANTE

La giornata è a carattere ecologico e non esclusivamente naturista. Il rispetto per la natura e la sua tutela è uno dei cardini della nostra filosofia, in questa occasione però, potranno partecipare anche altre associazioni di stampo ambientalista che potrebbero non condividere la pratica naturista. Inoltre la collaborazione dei comuni di Eraclea e Jesolo non cambia lo stato attuale della regolamentazione giuridica.
Lo scopo principale quindi, per domenica 9 Maggio, è quello di rendere la spiaggia del Mort ecologicamente pulita. Tutto il resto (la pulizia dai maniaci abitudinari e il diritto ad avere un nostro spazio) verrà affrontato in un secondo momento, sempre in collaborazione con gli enti competenti sul territorio.
..Prima di raccogliere ...bisogna seminare!

Pertanto si fa appello a tutti i naturisti presenti.

La delegazione Veneto ANAA-SFKK, organizzatrice dell'evento, con il patrocinio del comune di Eraclea e l'ente ALISEA, NON è responsabile di individuali iniziative da parte di presenti occasionali non aderenti alla nostra associazione e alla nostra iniziativa.

Delegazione Veneto ANAA-SFKK

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vi prego di leggerla: è importantissimo!

Carissimi amici soci naturisti e simpatizzanti, permettetemi di fare una considerazione.

 

Da diversi anni ricevo lettere, e.mail, telefonate, solleciti attraverso i vari forum che parlano di naturismo, di persone ( sopratutto Veneti! ) che si chiedono come mai nella nostra regione non esiste un luogo "sicuro" dove praticare il naturismo senza essere importunati.

Ebbene, da altrettanti anni la nostra associazione ANAA-SFKK Delegazione Veneto si sta dando da fare per soddisfare tali esigenze.

Dopo alcuni anni di ricerca e di trattative con enti pubblici e attività private, abbiamo trovato un punto di riferimento importantissimo: Castelsalus.

Castelsalus ci ha messo a disposizione per la pratica del naturismo sia la struttura interna (sauna, zona relax, piscina), sia un'area esterna ( Club “Senza Frontiere”, Club Naturista Veneto ) di circa 5000 mq che abbiamo adeguatamente attrezzato grazie alla generosità di alcuni soci che hanno sacrificato gran parte del loro tempo libero e allo stesso tempo hanno anche finanziato economicamente.

D'accordo non sarà una struttura paragonabile ad alcuni centri naturisti che esistono in Europa o nel resto del mondo, ma c’è qualcuno che ha fatto meglio di noi o più di noi in Veneto?...

 

In questi anni, tantissimi sono stati anche i solleciti di persone, di gruppi, di esponenti di associazioni e di vari forum naturisti su come mai non si riesce a trovare una soluzione definitiva sull' Isola del Mort.

Orbene, anche in questo caso la nostra Associazione, Delegazione Veneto in testa, si è data da fare non poco e non ha mai mollato "l'osso".

Dopo anni e anni ( durante i quali alcuni di noi hanno sacrificato giornate di lavoro, senza calcolare spese di trasferta, telefonate, ecc., di tasca propria, è bene dirlo! ) di trattative con le amministrazioni comunali interessate, siamo giunti ad un passo dal nostro traguardo: il diritto ad avere un tratto di spiaggia del Mort adibito ufficialmente e regolarmente alla pratica del naturismo.

Vi sembra poco?...

 

Forse chi non ha vissuto il problema come alcuni di noi hanno fatto, non si rende nemmeno conto di quanto lavoro ci sia stato a monte.

Sissignori! Nel nuovo piano regolatore della laguna del Mort, che in futuro cambierà notevolmente aspetto, il sindaco di Eraclea, presente il vicesindaco nonché assessore all'ambiente, presente il sottoscritto e altri due membri del nostro Gruppo Collaborativo della Delegazione Veneto, Alex e Arianna, in data 9 aprile 2010, ha testè affermato che è previsto un tratto di spiaggia a noi destinato! Tale affermazione, ovviamente, nasce da un'unione d'intenti fra i due comuni di Eraclea e Jesolo.

Torno a ripetere: vi sembra poco?....

 

La giornata ecologica del 9 maggio all'Isola del Mort diventa per il naturismo italiano (e in particolare quello veneto) di vitale importanza. Perchè?... Perchè alle due amministrazioni comunali dobbiamo dare una prova inderogabile di:

  1. grande partecipazione,
  2. grande efficienza,
  3. grande sensibilità al fattore ambientale,
  4. grande esempio di civiltà! 

Quindi più saremo e più daremo prova del nostro amore per quel posto, più avremo la certezza di aver messo una seria ipoteca in quello che è da sempre il nostro obiettivo!

Io penso che il mondo naturista intero ce ne sarà grato!

 

Ecco perchè tanto a Castelsalus, quanto all'isola del Mort è richiesta una sostanziale partecipazione, proprio per dare un segno tangibile che il popolo naturista esiste, ed esiste alla grande!!!

 

Non possiamo continuare a delegare ad altri o a pochi tutte le responsabilità: Il 9 maggio è richiesta la responsabilità di tutti i naturisti, tutti!!!

 

Ritengo che per noi naturisti italiani l'evento più importante dell'anno sarà proprio il 9 maggio. Qui ci giocheremo il nostro futuro all'Isola del Mort.

Per cui date priorità assoluta al 9 maggio all'Isola del Mort: partecipate, partecipate, partecipate!!!

Per chi arriva da lontano con il camper piuttosto che con le tende, stiamo trovando una sistemazione adeguata.

Un grazie di cuore anticipato a tutti coloro che rinunceranno ad altri impegni non inderogabili.

Un forte abbraccio

Daniele Bertapelle